Blog

NCS / News  / Il senso dell’abitare – abitare i sensi

Il senso dell’abitare – abitare i sensi

(di Cristina Polli)

Operare sugli spazi, siano essi privati o pubblici, interni o esterni, significa ricondurre il progetto all’uomo e al suo abitare i luoghi (ovvero allo stare, esserci nei luoghi).
Significa perciĆ² ricondurre ambienti ed atmosfere ad un alto livello di rispetto per la natura dell’uomo e i suoi bisogni; significa ricreare equilibrio biologico e condizioni culturali-tradizionali in sintonia con il vissuto di chi fruisce di quegli spazi…